PRE SALE | I SALDI ESTIVI ARRIVANO PRIMA DA LIQUIDO

Tony Hawk

 Tony Hawk si avvicina allo skateboard da giovanissimo quando, da bambino, i suoi genitori non riuscivano a trovare un modo per far si che quel bambino iperattivo potesse tornare a casa con le batterie scariche. Nessuno sport sembrava essere quello giusto allo scopo dei genitori finché non venne a contatto con una tavola da skate dalla quale, letteralmente, non è più sceso. Il piccolo Tony si allenava ogni giorno con il suo skateboard in maniera assai tenace, arrivando a migliorare la sua tecnica a tal punto da farlo diventare skater professionista all’età di quattordici anni e diventando campione del mondo della National Skateboard Association per vent’anni consecutivi. Con il tempo è diventato “il volto” ufficiale dello skateboard, talmente famoso e riconducibile a questa disciplina che si fa veramente fatica ad immaginare il suo volto non associato ad una tavola da skate.
Non tutti i supereroi indossano il mantello: alcuni infatti vanno sullo skateboard.
TORNA IN CIMA